Salone del Libro 2017

IL SALONE DEL LIBRO: UNO SGUARDO DALL’INTERNO

Una riflessione di Caterina Guarini 3 B

«E adesso cosa faccio?».
Questa è stata la mia prima reazione una volta conclusa l’esperienza al Salone del Libro. Per la prima volta nella mia vita ho messo piede al Salone e neanche come visitatore, ma come “staff”: così era riportato sul retro della T-shirt che io e le mie colleghe indossavamo. All’inizio ero spaventata, avevo paura di non riuscire a reggere i lunghi turni o di non riuscire a rispondere alle richieste che mi avrebbero fatto .

Ma volevo provarci...

leggi tutto...